NUOVO CORSO FAD: RT NEOPLASIE EPATICHE

2 Nov 2018

NUOVO CORSO FAD: RT NEOPLASIE EPATICHE

LA RADIOTERAPIA NEL TRATTAMENTO MULTIDISCIPLINARE DELLE NEOPLASIE DEL FEGATO. INDICAZIONI E CRITERI DI TRATTAMENTO

Cari Colleghi, come gruppo GI, in questo bienno abbiamo dato particolare attenzione alla patologia epatica, intesa come tumori primitivi, vedi l’epatocarcinoma, il colangiocarcinoma e le lesioni metastatiche. La vera innovazione , inoltre , è nel trattamento delle lesioni da epatocarcinoma. Una recente survey pubblicata dal gruppo di studio ha confermato l’interesse crescente nella comunità radioterapica per questo distretto. L’implementazione di tecniche radioterapiche innovative consente una migliore conformazione della dose al bersaglio con risparmio del tessuto sano circostante, permettendo alla radioterapia di proporsi come valida opzione terapeutica nel trattamento multidisciplinare delle neoplasie epatiche e delle vie biliari. L’idea che ci siamo fatti , anche grazie al corso itinerante AIRO, organizzato su tale problematica, è che i vari centri pongano sempre più attenzione al trattamento della patologia epatica sia essa primitiva che secondaria, implementando la tecnica. Questo anche grazie alla tecnologia che sempre più permette di trattare lesioni , prima non raggiungibili, o il cui trattamento era associato a elevata tossicità. Quindi tanto interesse sulla patologia in se e su come usare con criterio i nuovi mezzi. Da questo, vista anche la partecipazione avuta, alla prima tappa a Trento in Aprile 2017 e all’interesse mostrato da tutti i partecipanti e relatori , alla 2° tappa a Roma di venerdì 15 Settembre, nasce la nostra proposta di corso FAD . Il Corso FAD è così strutturato : nella prima parte verrà dato spazio ad inquadramento clinico, diagnosi e nella seconda parte al trattamento multidisciplinare di epatocarcinoma, metastasi epatiche i con la collaborazione di professionisti nazionali esperti nei vari ambiti.

 

Con il supporto di