Regolamento

Scarica il Regolamento in pdf

Scarica regolamento-allegato-c-a copia-notarile

REGOLAMENTO DELL’ASSOCIAZIONE ITALIANA DI RADIOTERAPIA ONCOLOGICA A.I.R.O.

ART. 1 – Definizione

Il presente Regolamento della Associazione Italiana di Radioterapia Oncologica (AIRO), di seguito denominata come Associazione, ha lo scopo di integrare lo Statuto e definire alcune delle modalità applicative ed esecutive, secondo quanto previsto all’art. 22 dello Statuto.

 

ART. 2 – Congresso Nazionale

 

Il Congresso Nazionale di cui all’art. 3 dello Statuto si svolge con cadenza almeno biennale ed ha la durata di almeno due giorni.

Il Presidente, accogliendo suggerimenti dei vari Soci e dei vari Gruppi regionali propone, ogni anno, al CD per la sua deliberazione.

a) La data e la cadenza (annuale o biennale) del(i) Congresso(i).

b) La sede del/dei Congressi.

I deliberati del CD vengono sottoposti all’Assemblea generale per ratifica.

Il Presidente propone altresì al CD per ratifica:

a) La nomina del Presidente del Congresso, che ha compiti di coordinamento logistico locale, integrandosi per l’organizzazione con il CD ed il Comitato scientifico.

b) La nomina del Comitato scientifico del Congresso e del suo Coordinatore.

L’Assemblea generale si svolge, di norma, durante il Congresso Nazionale con modalità e tempi idonei a permettere una adeguata partecipazione attiva dei Soci.

ART. 3 – Commissioni

Su proposta del Presidente, o di almeno tre membri aventi diritto al voto del CD, possono essere proposte al CD per l’approvazione Commissioni permanenti o temporanee per il raggiungimento degli scopi di cui all’articolo 2 dello Statuto.

Nella proposta deve essere specificato:

a) il compito della Commissione.

b) il tempo per il quale la Commissione dovrà operare.

c) le modalità di costituzione della Commissione.

d) le modalità di lavoro della Commissione.

Il CD a maggioranza di almeno 2/3 approva la commissione che verrà portata in Assemblea generale per l’eventuale ratifica.

 

ART. 4 – Gruppi di studio

Compito dei Gruppi di studio è quello di promuovere e sviluppare la ricerca e l’aggiornamento, su un argomento specifico, in un periodo di tempo predefinito, nei diversi campi della Radioterapia e dell’Oncologia.

La domanda di costituzione del Gruppo è formulata da Soci ordinari od emeriti, in regola con le quote associative, afferenti ad almeno cinque centri di Radioterapia di tre regioni diverse, o da un gruppo regionale; la domanda, corredata da una descrizione delle finalità del costituendo Gruppo, deve essere inoltrata al Presidente. La proposta sarà illustrata da uno dei proponenti il Gruppo di studio al CD che eventualmente l’approverà o la invierà nuovamente ai proponenti con suggerimenti di modifiche o integrazioni.

La notizia della volontà di costituire il Gruppo, deve essere data, da parte dei proponenti, a tutti i Soci AIRO attraverso una lettera, inoltrata per e-mail alla segreteria AIRO che poi la diffonderà ai Soci e la pubblicherà sul sito ufficiale dell’AIRO (www.radioterapiaitalia.it).

Il Gruppo di studio, per il perseguimento dei fini propri, con la preventiva autorizzazione del CD può organizzare incontri, convegni e congressi sullo specifico argomento. I Gruppi di studio non potranno attuare riunione scientifiche che non siano esclusivamente organizzative nei quattro mesi antecedenti il Congresso nazionale. Fanno parte del Gruppo di studio (che è organo ufficiale AIRO) i Soci AIRO, che hanno elettività attiva e passiva e che si sono formalmente dichiarati interessati all’argomento specifico (con sottoscrizione fatta pervenire al CD). Possono ovviamente far parte del Gruppo anche non Soci AIRO cultori della materia con professionalità diverse, che però non possono rappresentare il gruppo né nei rapporti esterni né nella pubblicistica; questi ultimi non hanno elettorato né attivo né passivo.

La struttura di coordinamento, che deve essere puntualmente definita nella domanda di istituzione, deve essere formata al minimo: da un coordinatore, un vice coordinatore – di centro diverso da quello del Coordinatore – e da un numero di Consiglieri non inferiore a due.

Sia il Coordinatore che il vice Coordinatore che i Consiglieri sono eletti a maggioranza semplice dai componenti del Gruppo durante il Congresso nazionale successivo alla costituzione formale del Gruppo; la struttura di coordinamento rimane in carica due anni e non è immediatamente rieleggibile. I Coordinatori, i vice Coordinatori, i Consiglieri debbono essere Soci ordinari od emeriti. Tutti gli appartenenti al Gruppo debbono essere in regola con le quote associative. Il Coordinatore del Gruppo riferisce costantemente al delegato del CD sui lavori del Gruppo.

La segreteria dell’AIRO, una volta che il Gruppo sia stato approvato dal CD, dà notizie dell’attività del Gruppo agli altri Soci tramite comunicazione e-mail. E’ fatto obbligo al Coordinatore del Gruppo di dare notizia dei lavori del Gruppo (riunioni, ODG, candidature etc) sia al Segretario alla Presidenza che alla Segreteria dell’AIRO per l’immediata pubblicazione sul sito.

Nella domanda di istituzione il Gruppo di Studio sottopone al CD, per l’eventuale necessaria autorizzazione, le possibili ipotesi di finanziamento dell’attività.

La sede del Gruppo di Studio coincide con quella del coordinatore.

I Gruppi di studio dell’AIRO possono partecipare, previa approvazione da parte del CD, a Gruppi di studio misti con altre Società, Associazioni o Istituzioni. In questo caso, come peraltro nei casi dei Gruppi di studio esclusivamente AIRO, qualsiasi approvazione di documenti, linee guida, procedure etc. che esprimano il coinvolgimento della Società debbono essere preventivamente approvate dal CD.

I Gruppi di studio possono essere sciolti, insindacabilmente, dal Presidente dell’AIRO, sentito il CD.

 

ART.5 – Elezioni

 

Le elezioni hanno luogo ordinariamente durante lo svolgimento del Congresso Nazionale, si svolgono a scrutinio segreto, ed i risultati vengono resi noti al termine dell’Assemblea Generale. Lo svolgimento delle elezioni è curato da un comitato elettorale, costituito da almeno tre membri, nominati dal CD, su proposta del Presidente.

Il comitato dovrà scrutinare le schede sia votate in sede congressuale che pervenute per posta (controllando la regolarità delle schede stesse, l’inesistenza di doppioni e di schede nulle, in quanto votate da Soci non in regola, etc.); dovrà poi redigere un verbale dal quale, oltre al risultato elettorale, risulti il numero degli aventi diritto al voto, il numero delle schede pervenute nel termine stabilito, nonché quei rilievi e notazioni che ritenesse utile al fine di chiarire la regolarità del voto stesso.

Le candidature, debbono pervenire alla Presidenza, in tempo per poter essere annunciate almeno tre mesi prima della data dell’Assemblea Generale.

Le candidature saranno comunicate ai Soci tramite e-mail e attraverso la pubblicazioni sugli organi societari (sito web).

L’elettorato attivo e passivo, per tutte le cariche societarie, è riservato ai Soci ordinari ed emeriti.

L’elezione alle varie cariche sociali avviene a maggioranza semplice dei votanti.

 

ART. 6 – Elezioni per posta

 

E’ ammessa la votazione per posta, mediante apposite schede all’uopo predisposte dalle Segreteria. Le schede, sono inviate a tutti i Soci ordinari ed emeriti con tutte le indicazioni necessarie per la votazione postale. Non sono ammesse deleghe per il voto per posta.

Il Comitato elettorale di cui all’art. 5 scrutinerà, in sede di Congresso nazionale, contestualmente allo spoglio elettorale, le schede pervenute per posta.

 

ART. 7 – Quote associative

 

Il CD, su proposta del Presidente, provvede a definire l’entità delle quote di iscrizione annuali di ciascun socio. Le quote dovranno essere proposte all’Assemblea dei Soci per ratifica.

 

ART.8 – Corsi e Congressi

 

Il CD AIRO si occupa di supervisionare, e di coordinare l’organizzazione di Congressi o Corsi che portino il logo AIRO (Corsi Annuali, Corsi Itineranti, Corso Partenopeo, AIRO Giovani ecc) e di stabilirne e gestirne il budget economico.

 

ART. 9 – Iscrizione di nuovi centri di Radioterapia al sito societario AIRO

 

Per ottenere l’iscrizione di un nuovo Centro (o di un Centro di cui si siano modificati i responsabili) sul sito societario www.radioterapiaitalia.it è necessario:

a) Fare richiesta via mail alla segretaria AIRO (segreteria@radioterapiaitalia.it) specificando: sede, indirizzo, personale operante, apparecchiature.

b) La richiesta deve essere fatta da un referente del Centro che risulti regolarmente iscritto all’AIRO per l’anno in corso.

c) La Segreteria trasmetterà i dati alla Presidenza AIRO.

d) La Presidenza AIRO, dopo aver verificato i dati dei richiedenti, autorizzerà, sentito il parere del Coordinatore Regionale, la Segreteria AIRO a fornire la password d’accesso al sito societario.

 

ART. 10 – Attività scientifica in cui è coinvolta l’AIRO

 

1) Il Presidente, all’inizio del proprio mandato, propone per ratifica al CD il nominativo di un Coordinatore Scientifico.

2) Il Comitato Scientifico è costituito, oltre che dal Coordinatore che lo presiede, da altri 5 membri, proposti dal Coordinatore e sottoposti a ratifica da parte del CD AIRO.

3) Il Coordinatore Scientifico avrà i seguenti compiti:

  • – Costituire il Comitato Scientifico del Congresso Nazionale, opportunamente integrato dai Coordinatori Regionali e dal Coordinatore AIRO Giovani o loro delegati.
  • – Rappresentare l’organo consultivo del Presidente e del CD cui affidare valutazioni e suggerimenti relativi a:

a) Definizione e programmazione di corsi di aggiornamento AIRO.

b) Stesura e/o condivisione di linee guida di Società Scientifiche.

c) Identificazione dei soci per comitato editoriale della rivista ufficiale della Società.

d) Attività scientifica dei Gruppi di Studio.

e) Conferimento premi in occasione del Congresso Nazionale.

f) Ogni altro compito scientifico che il Presidente o il CD vorranno affidargli.

4) Il Coordinatore Scientifico dura in carica 2 anni. Il suo incarico può essere rinnovato per un solo ulteriore mandato.

5) Il Coordinatore del Comitato Scientifico o suo delegato sarà convocato alle riunioni del CD dell’AIRO limitatamente alle parti di interesse scientifico.

 

Firmato: Elvio Grazioso RUSSI – Ilaria Virginia Infelisi (vi è l’impronta del Sigillo)

 

 

Con il supporto di